Cottura pizza a casa come in pizzeria

Cottura pizza a casa come in pizzeria

Per ottenere una cottura pizza a casa come quella della pizzeria è necessario utilizzare il metodo della doppia cottura quella in padella seguita da un passaggio sotto al grill del forno. Mi raccomando, però, uno dei consigli da seguire è quello di avere a disposizione la padella rovente ed il grill del forno già a potenza massima quando si inizia la preparazione.
Se, dunque, vi va di provare una pizza da pizzeria pur rimanendo in casa, seguite la mia ricetta e sono certa che stupirete tutti, morbida, alveolata, con un bel cornicione e un effetto della simil cottura a legna e’ davvero una cosa che lascia a bocca aperta per un prodotto casalingo.

Preparazione 5 min
Cottura 8 min
Tempo totale 13 min
Porzioni 1 persona

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Trasferite un panetto di pizza su una spianatoia infarinata e con delicatezza allargatelo con le punta delle dita partendo dal centro e spingendo verso il bordo senza schiacciarlo. Dovremmo spostare tutti i gas che si sono formati nel panetto verso l’esterno, questo ci permetterà di ottenere il cornicione come quello della pizza napoletana
    pizza-stesa
  • Date la forma circolare, allargando la parte centrale della pizza con i palmi delle mani, facendola roteare, senza mai toccare il cornicione
    Mettete l'impasto steso in una padella sul fuoco e cuocete la pizza 30 secondi a fiamma vivace, fino a che si formano le prime bollicine al centro. Ora aggiungete la salsa condita con sale e olio e mozzarella, io ci ho aggiunto anche prosciutto cotto e funghi, e cuocete 4/5 minuti, a fiamma bassa, fino a che il fondo sarà dorato e il cornicione asciutto.
    Cottura pizza a casa come in pizzeria - Caffè Cannella
  • Inserite direttamente la padella (se può andare in forno, fate attenzione ad eventuali manici) o trasferire la pizza sulla teglia, e cuocere 3 minuti circa . Appena il cornicione e la pizza saranno ben dorati toglietela dal forno.
    cottura-pizza-a-casa

I miei consigli

  • L’impasto deve essere fatto con una farina 0, meglio se con una buona forza, contenere pochissimo lievito ed avere una maturazione di 24 ore.
  • L’impasto deve essere steso a mano e spinto dal centro verso l’esterno, l’ideale sarebbe la stesura “a volo” come fanno i pizzaioli, ma io sono ben lontana da questo.
  • Il cornicione va formato nel momento in cui si stende la pizza, spingendo le bolle d’aria presenti nell’impasto, verso l’esterno.
  • La padella deve essere rovente ed il grill del forno già a potenza massima quando si inizia la preparazione.
Keyword cottura pizza, cottura pizza a casa, cottura pizza a casa come in pizzeria



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating